icona facebook spedirete  icona google+  icona twitter  icona youtube  icona linkedin

banner concettuale spedizioni merci


Mercoledì, 23 Settembre 2015 15:20

Polo logistico a Catania da 35 milioni di euro: sarà realizzato in tre anni

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La realizzazione dell'importante Polo Logistico dell’Interporto di Catania avverrà entro 3 anni. La notizia è stata resa ufficiale nel corso della presentazione del progetto avvenuta nel mese di luglio scorso. E' stato il presidente della Società Interporti Siciliani, Alessandro Albanese a fornire tutti i dettagli del progetto durante l'incontro con la stampa. Un incontro al quale hanno partecipato anche Giovanni Pizzo, assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti, Enzo Bianco, Sindaco di Catania e Cosimo Indaco, presidente dell’Autorità portuale.
Il Polo Logistico dell'Interporto di Catania è, di fatto, una grande infrastruttura che fungerà da snodo per aeroporto, autostrada, ferrovie e porto. Un'opera molto ambiziosa che costerà circa 35 milioni di euro.
L'importanza del Polo Logistico è stata ben riassunto dalle parole di Giovanni Pizzo, assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti che ha dichiarato: “Si tratta di una struttura importante per lo sviluppo della Sicilia. L'Isola ha prodotti importanti soprattutto sul piano dell'agroalimentare  che hanno bisogno esattamente di questi servizi per entrare sui mercati nazionali e internazionali".


Senza considerare, inoltre, che la struttura darà lavoro a circa un centinaio di persone.

Il Polo Logistico dell'Interporto di Catania: la struttura

Come sottolineato, si tratta di una struttura imponente e molto ambiziosa: il Polo Logistico si estende in un'area di 16.000 mq. Il Polo, al suo interno, ospita circa 12.000 mq di magazzini per l'autotrasporto, circa 3.500 mq di magazzini per l'area doganale, l'edificio per la Guardia di Finanzia, per la Polizia, la palazzina servizi alla persona, le centrali tecnologiche, l'Officina Mezzi Pesanti, il Gate per l'Ingresso Merci, l'aera stoccaggio dei container con circa 128 posti e un'area con 506 posti in cui potranno sostare i mezzi pesanti.
Il Polo, attualmente, non ha ancora iniziato la sua attività ma le richieste sono già molto corpose. Sono state, infatti, già avanzate richieste per 1.000 stalli giornalieri di mezzi pesanti. Già molto richiesto è l'uso dei vari capannoni e dei magazzini.

 

Il Polo Logistico: la storia

La struttura è stata appaltata alla Ing. Pio Guaraldo Spa dalla Sis (la Società degli Interporti Siciliani) verso la fine del 2010. L'importo a base d'asta dell’appalto è stato di 34.103.429,25 euro. Successivamente questo importo è stato ribassato del 33% raggiungendo la cifra di 23.219.600,60. Molto presto, però, i lavori per la realizzazione della struttura hanno subito una brusca interruzione a causa del ritrovamento di due ordini risalenti alla seconda guerra mondiale. La crisi che la Pio Guaraldo ha attraversato, nel 2012,  diede un nuovo "stop" ai lavori per la costruzione del Polo. Crisi che diede origine ad un concordato. Ancora, nel novembre del 2012, la Tecnis Spa ha preso in mano le redini del Polo subentrando nell'appalto.


Il Polo Logistico: il progetto

Il Polo Logistico dell'Interporto di Catania avrà una funzione molto importante: aiuterà a gestire e a decongestionare il traffico delle merci che viaggiano su strada. Il polo intermodale che collegherà l'intera struttura con la rete ferroviaria, completerà l'ambizioso progetto.  La piattaforma Logistica vedrà la sua completa realizzazione quando verrà terminato anche l'interporto di Termini Imerese.

Letto 1866 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Maggio 2016 12:47
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

 

 

 bottone richiedi preventivo

 Diventa Partner

 

 

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie del network delle spedizioni.