icona facebook spedirete  icona google+  icona twitter  icona youtube  icona linkedin

banner concettuale spedizioni merci


Venerdì, 18 Settembre 2015 15:28

Logistica: intesa tra Regioni per rilanciare il Nord Ovest

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Importante intesa siglata dai Presidenti della Regione Piemonte, Liguria e Lombardia. Chiamparino, Toti e Maroni, si sono incontrati qualche giorno fa a Expo Milano 2015 in occasione del convegno "The Rhin Alps Arena 2020". I tre Presidenti hanno annunciato un imminente accordo tra le tre Regioni che si rifletterà sul settore della logistica nella macro area del Nord Ovest Italia. Tale accordo nasce proprio con il preciso intento di creare una macroregione italiana che "brilli" e spicchi nel settore della logistica, dei trasporti e delle infrastrutture. A detta dei tre Presidenti di Regione, si tratta di un'intesa di ampio respiro che avrà una portata non solo nazionale ma anche internazionale. E l'ampiezza del progetto è riassunta molto bene dalle parole dei Presidenti che - durante il convegno - hanno dichiarato:
“Partiamo oggi con un progetto europeo che consentirà alla Lombardia di avere uno sbocco a mare. Dobbiamo investire sulle infrastrutture e iniziamo con un progetto che si inserisce in quello della macroregione delle Alpi che partirà il prossimo gennaio. Quella di oggi è un’intesa che ci consente di connetterci anche al Baden Wurttenber”.

L'intesa per la logistica nel Nord Ovest: funzione ed effetti

Chiamparino, Toti e Maroni, dunque, partono da Expo Milano 2015 per favorire lo sviluppo della cooperazione tra le tre Regioni nel settore della logistica. In particolare, questo importante accordo avrà lo scopo e la funzione di incentivare i trasferimenti e gli scambi non solo tra Liguria, Lombardia e Piemonte ma anche a livello internazionale. Favorire gli scambi internazionali, farà sì che l'area Nord Over sia competitiva in Europa e nel Mondo per renderla leader nel settore della circolazione mondiale delle merci: è questa l'importante funzione che questo accordo realizzerà. L'intesa tra i tre Presidenti di Regione completa e si inserisce nell'ambito di un progetto ben più ampio che coinvolge anche la macroregione delle Alpi. A partire da gennaio, infatti, questa macroregione includerà anche la Slovenia, l'Austria, la Germania, la Francia e la Svizzera.

L'intesa per la logistica: il collegamento con il sistema portuale ligure

E' soltanto collegando l'intero sistema portuale ligure agli assi Nord-Sud e Est-Ovest che il Nordovest italiano riuscirà a realizzare un processo di ampliamento e di grande diffusione delle infrastrutture e della logistica. E questo Maroni, Toti e Chiamparino lo sanno bene.
Con specifico riferimento al sistema portuale ligure, è importante che esso sia sempre più vicino e connesso con la Regione Lombardia e Piemonte. L'importanza di questo accordo - che si rifletterà anche sulla logistica e sul trasporto internazionale - è ben riassunto dalle parole del Presidente Chiamparino che, durante il convegno, ha dichiarato: "Il sistema dei porti liguri è necessario si connetta sempre più con il Piemonte e la Lombardia, sia verso ovest attraverso l’intermodalità piemontese che verso il nord attraverso l’intermodalità lombarda. Una macroregione per costruire una piattaforma logistica internazionale per creare lavoro, pensando soprattutto al raddoppio del canale di Suez”.

Dichiarazioni molto importanti che, tra l'altro sono state effettuate alla presenza di diverse personalità di spicco della politica italiana come Maurizio Maresca, consigliere del Presidente del Consiglio, Paolo Signorini, capo Dipartimento del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Raffaele Tiscar, vicesegretario generale della Presidenza del Consiglio, Mario Calducci membro dell'Autorità dei Trasporti.

 

Letto 816 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Settembre 2015 15:41
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

 

 

 bottone richiedi preventivo

 Diventa Partner

 

 

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie del network delle spedizioni.