icona facebook spedirete  icona google+  icona twitter  icona youtube  icona linkedin

banner concettuale spedizioni merci


Lunedì, 27 Marzo 2017 15:32

Spedire un pacco: consigli fondamentali

Scritto da  V. Scatolotti
Vota questo articolo
(4 Voti)

Spedire un pacco: i consigli fondamentali


Imballare correttamente è essenziale per proteggere al meglio un oggetto e facilitarne il trasporto. In base alla tipologia di merce che ci si appresta a spostare, però, andrà scelto un cartone o contenitore differente. Ecco una serie di indicazioni e consigli utili per imballare e preparare al meglio un articolo al trasporto.

Per prima cosa è necessario tenere in considerazione peso e fragilità, così da valutare quale contenitore sia il più adatto. Scegli tra:

 

- Scatole lunghe in cartone ondulato
- Scatole per Europallet

- Cassa pallet a doppia e tripla onda

- Scatola americana in cartone a onda tripla

- Casse per esportazione impermeabili

- Casse in cartone per bancali

- Casse in legno


Gli oggetti fragili andranno protetti con un imballaggio imbottito e, nei casi di trasporto di più componenti, andranno separati per non farli urtare. La scelta potrà ricadere su uno spessore pari a 1, 2 oppure 3 onde.


Dopo l'imballaggio si procederà alla protezione, che richiederà un'imbottitura più o meno consistente. I mezzi utili in questa seconda fase saranno i materiali di riempimento sfuso, che saranno morbidi per i prodotti leggeri e resistenti per i prodotti pesanti (ad esempio chip in polistirolo, fogli, lastre, carta da riempimento o cuscini d'aria). Si presenterà anche la necessità di fissare tutti i materiali.

Si passerà poi alla chiusura con nastro da imballo, che potrà essere anche rinforzato nei casi di contenuti di valore. In alternativa si potranno utilizzare anche i punti metallici o le reggette in plastica.


La fase finale consisterà nel fissaggio del pallet, ovvero nella collocazione adeguata e sicura dell'oggetto in questione: il fissaggio più sicuro ai bancali è sicuramente la reggiatura, ma esistono anche alternative valide, come ad esempio la pellicola ecosostenibile e la pellicola termoventilabile (quest'ultima si ritira a contatto con l'aria calda, formando un rivestimento protettivo). Saranno utilizzabili anche le angolari in cartone, con lunghezza variabile e adattabili a qualsiasi bordo.

Trova tutto l’occorrente per un imballaggio perfetto sul sito di ratioform (https://www.ratioform.it/).

Infografica Ratioform imballaggi compressed

 

scarica l'infografica imballaggi in versione pdf clicca qui

Letto 341 volte Ultima modifica il Giovedì, 27 Aprile 2017 12:48
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

 

 

 bottone richiedi preventivo

 Diventa Partner

 

 

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle notizie del network delle spedizioni.